Un laboratorio unico per la diagnosi del cavallo

Pearl dilution - Equigerminal

Diluizione perla

Venditore
Equigerminal
Prezzo regolare
$48.00
Prezzo di vendita
$48.00
Prezzo unitario
per 
Tasse incluse.

Test del DNA
  • Il test del DNA verifica la presenza della mutazione della perla. Pearl è un modificatore di diluizione del mantello

Campione

  • Da 20 a 30 - radici dei capelli - busta
o
  • 5 ml - sangue - provetta K3 EDTA

Tempo di consegna

  • Da 2 a 5  giorni lavorativi

Perché testare?

  • La diluizione perla non agirà se un cavallo è eterozigote per il tratto ma negativo per il gene di diluizione crema, il che significa che una singola copia ereditata del gene perla da sola non influenzerà il fenotipo del portatore.
  • I cavalli di perle eterozigoti possono allevare una prole diluita se allevati con un altro portatore di perle o un cavallo diluito in crema. I cambiamenti di colore del mantello visivo causati dalla diluizione della perla si basano sul colore di base del cavallo: ad esempio, il fenotipo di un alloro a doppia perla varierà dal fenotipo di un doppio castano perlato.

 

Descrizione risultati

Il test del DNA verifica la presenza della mutazione della perla e presenta i risultati come uno dei seguenti:

  • N/ - Il cavallo è un non portatore del gene della perla.
  • N/Prl – Il cavallo è positivo per la perla. Nessun cambiamento visivo per il trasporto del cavallo, fatta eccezione per la presenza aggiuntiva del gene di diluizione della crema. Il cavallo trasmetterà il gene della diluizione della perla al 50% della sua prole.
  • Prl/– Il cavallo è positivo per la perla e porta due copie ereditarie del gene. Il fenotipo del cavallo perla omozigote sarà di aspetto diluito, indipendentemente dalla presenza di diluizione in crema. Il cavallo trasmetterà il gene della perla al 100% della sua prole. Oltre a ciò può produrre prole diluita solo se allevata con un altro portatore di perle o crema.

Informazioni aggiuntive

La perla è un modificatore di diluizione del mantello. Uno dei più recenti geni del colore equino da mappare per test genetici commerciali, è stato confermato solo in poche razze ed è generalmente considerato uno dei tratti di colore più rari.

La presenza del gene della perla è stata confermata in razze di origine iberica, come il Lusitano e il purosangue spagnolo, e si ipotizza che sia presente nel Mustang spagnolo. Laddove presente nell'American Quarter Horse, la diluizione della perla viene regolarmente denominata "Fattore Barlink".

 La diluizione perla è un gene recessivo, e quindi interesserà il mantello del cavallo portatore solo se:

  • Sono presenti due copie ereditarie del gene. I cavalli che trasportano due copie di perla avranno un mantello, una criniera e una coda schiariti, oltre a colori brillanti degli occhi dovuti ai cambiamenti di pigmento causati dal gene .
  • Il gene della diluizione della crema è presente anche nel cavallo portatore di perle. È stato confermato che il gene crema dominante attiverà il fenotipo perla se i due geni sono presenti. I cavalli positivi sia per la crema che per la perla mostreranno un fenotipo a doppia diluizione, sempre con un colore del mantello molto pallido simile a quello dei cavalli che sono omozigoti per il gene crema.