Un laboratorio unico per la diagnosi del cavallo

Lavander Foal Syndrome - LFS - Equigerminal

Sindrome del puledro di lavanda - LFS

Venditore
Equigerminal
Prezzo regolare
$48.00
Prezzo di vendita
$48.00
Prezzo unitario
per 
Tasse incluse.

Test del DNA

  • Test del DNA per la Sindrome del Puledro di Lavanda (LFS) – Cavalli arabi puri e parzialmente allevati. Questo test verifica la presenza del gene recessivo LFS.

Campione

  • 30 a 40 - radici dei capelli - busta
o
  • 5 ml - sangue - provetta K3 EDTA

Tempo di consegna

  • Da 2 a 5  giorni lavorativi

Perché testare?

  • Questo test genetico determina lo stato LFS libero, portatore o affetto. Si possono fare scelte informate per le selezioni riproduttive e prevenire la nascita di puledri affetti.

Descrizione risultati

Il test del DNA verifica la presenza del gene recessivo LFS e presenta i risultati come uno dei seguenti:

  •  N/  Non portatore del gene LFS. Testato negativo per il gene LFS.
  • N/LFS - Eterozigote cavallo per LFS, sono stati rilevati sia gli alleli normali che LFS. Il cavallo è portatore di una malattia genetica LFS e c'è una probabilità del 50% che questo cavallo trasmetta un allele LFS alla sua prole
  • LFS/ – Cavallo omozigote per LFS, portatore di due copie del gene LFS. Il cavallo è affetto dalla malattia genetica LFS.

Informazioni aggiuntive

La sindrome del puledro lavanda (LFS) è una malattia genetica recessiva.

I puledri affetti nascono con l'esclusivo colore del mantello diluito che può sembrare lavanda pallido, rosa pallido o argento. Questi puledri hanno spesso un parto difficile, problemi in piedi alla nascita e di solito hanno episodi in cui estendono rigidamente gli arti, il collo e la schiena. Questi episodi tendono a somigliare a un attacco epilettico, sebbene il puledro colpito non sembri normale tra gli episodi.

Tutti i puledri colpiti vengono solitamente soppressi entro giorni o settimane dalla nascita.

LFS è raro ed è considerato un carattere autosomico recessivo. "Autosomico" significa che non c'è legame sessuale, quindi sia i maschi che le femmine possono essere ugualmente colpiti. “Recessivo” significa che affinché un puledro sia affetto, deve aver ricevuto due copie del gene mutato, ereditandone una copia da ciascun genitore.

I cavalli che hanno una copia del gene mutato, in combinazione con una copia del gene normale, sono fisicamente normali ma sono considerati portatori e hanno una probabilità del 50%, ogni volta che vengono allevati, di passare la mutazione insieme alla loro progenie.

La mutazione SNP che causa LFS non è stata rilevata in altre razze. 

Il test per questa mutazione nei cavalli senza linee di sangue arabe non è raccomandato. Tuttavia, nei casi in cui il pedigree non è noto, il test potrebbe essere uno strumento utile per prevenire possibili puledri colpiti.