Un laboratorio unico per la diagnosi del cavallo

Hendra virus, RT-qPCR - Equigerminal

Virus Hendra, RT-qPCR

Venditore
Equigerminal
Prezzo regolare
$68.00
Prezzo di vendita
$68.00
Prezzo unitario
per 
Tasse incluse.

Test dei patogeni 

  • Il test RT-cPCR rileva il genoma (RNA) del virus Hendra.

Campione

  • 5 ml - sangue - provetta K3 EDTA
e/o
  • 5mL - liquore (CSF) - provetta sterile

Tempo di consegna

  • Da 2 a 5 giorni lavorativi

 

Cos'è il virus Hendra?

  • L'infezione da virus Hendra (HeV) è una rara zoonosi emergente che causa malattie gravi e spesso fatali sia nei cavalli infetti che nell'uomo.
  • L'ospite naturale del virus è stato identificato come pipistrelli della frutta della famiglia Pteropodidae, genere Pteropus.

Segnali clinici

I segni clinici nei cavalli possono includere: 

  • muco nasale schiumoso
  • alta temperatura
  • frequenza cardiaca rapida
  • sudorazione
  • spasmi muscolari e contrazioni
  • debolezza muscolare
  • difficoltà di equilibrio
  • rapido deterioramento.

Trasmissione

  • Il virus Hendra può essere trasmesso dalla volpe volante al cavallo, dal cavallo al cavallo e dal cavallo all'uomo.
  • La via di trasmissione esatta non è nota, ma si ritiene che i cavalli vengano infettati per contatto o per trasmissione di goccioline del virus. Ciò può verificarsi ingerendo materiale contaminato da fluidi corporei ed escrezioni di volpi volanti infette.
  • Sebbene il virus Hendra sia presente periodicamente nelle popolazioni di volpi volanti, la probabilità che i cavalli vengano infettati è bassa. Il virus Hendra può diffondersi da cavallo a cavallo attraverso il contatto diretto con fluidi corporei infetti o attraverso il contatto indiretto tramite apparecchiature contaminate da liquidi corporei infettivi.
  • I pochi casi di infezione da virus Hendra nelle persone si sono verificati a seguito di esposizione ad alto livello di secrezioni respiratorie (es. muco) e/o sangue e altri fluidi corporei di un cavallo infetto.
  • Altre persone hanno riferito di aver avuto qualche contatto con cavalli infetti, ma sono rimaste in buona salute e le loro analisi del sangue non hanno mostrato alcuna evidenza di infezione da virus Hendra.
  • Non ci sono prove che il virus Hendra si diffonda da persona a persona o da volpi volanti all'uomo.
  • Le informazioni scientifiche disponibili sulla malattia non sono complete. La ricerca continua in modo che possiamo saperne di più sul virus Hendra, in particolare su come viene trasmesso dalle volpi volanti ai cavalli.

Prevenzione

Come ridurre il rischio che i cavalli vengano infettati:

  • È disponibile un vaccino contro il virus Hendra per i cavalli. La vaccinazione è il modo più efficace per ridurre il rischio di infezione da virus Hendra nei cavalli. Discuti l'opzione della vaccinazione con il tuo veterinario. Per ulteriori informazioni, vedere Vaccinazione in questo opuscolo.
  • Rimuovi il mangime per cavalli e i contenitori dell'acqua da sotto gli alberi. Se possibile, posizionare contenitori per mangime e acqua sotto un riparo.
  • Rimuovi i tuoi cavalli dai paddock dove gli alberi in fiore/frutta potrebbero attirare le volpi volanti. Restituisci i cavalli solo dopo che gli alberi hanno smesso di fiorire/fruttificare e le volpi volanti se ne sono andate. Se i cavalli non possono essere rimossi dal paddock, prendere in considerazione l'uso di recinzioni (temporanee o permanenti) per limitare l'accesso agli alberi da fiore/frutta. Pulisci tutti i detriti di frutta sotto gli alberi prima di restituire i cavalli. Se non è possibile rimuovere i tuoi cavalli dai paddock per lunghi periodi, prova a rimuovere temporaneamente i tuoi cavalli durante i periodi di punta dell'attività della volpe volante (di solito al tramonto e durante la notte).
  • Pulisci e disinfetta l'attrezzatura esposta ai fluidi corporei dei cavalli prima di usarla su un altro cavallo. Ciò include oggetti come cavezze, corde di piombo e contrazioni. Parla con il tuo veterinario di quali detergenti e disinfettanti usare.
  • Quando si pulisce l'attrezzatura contaminata, indossare guanti, coprire eventuali tagli o escoriazioni e lavarsi accuratamente le mani in seguito.
  • Se il tuo cavallo si ammala, isolalo da altri cavalli, altri animali e persone fino a ottenere il parere di un veterinario

 

.