Un laboratorio unico per la diagnosi del cavallo

Champagne dilution - Equigerminal

Diluizione Champagne

Venditore
Equigerminal
Prezzo regolare
$48.00
Prezzo di vendita
$48.00
Prezzo unitario
per 
Tasse incluse.

Test del DNA
  • Il test del DNA verifica la presenza della mutazione champagne. Champagne  è un modificatore di diluizione del mantello.

Campione

  • 30 a 40 - radici dei capelli - busta
o
  • 5 ml - sangue - provetta K3 EDTA

Tempo di consegna

  • Da 2 a 5  giorni lavorativi

Perché testare?

  • Equigerminal offre test per la mutazione genetica dominante dello champagne. Il test del DNA può essere utile nei casi in cui un cavallo è risultato negativo in precedenza per diluizioni di crema o argento, ma sembra avere un mantello schiarito.
  • Il test viene utilizzato anche per determinare l'omozigosi del gene champagne.

 Descrizione dei risultati

Il test del DNA verifica la presenza della mutazione champagne e presenta i risultati come uno dei seguenti:

  • N/ – Cavallo senza champagne.
  • N/Ch – Positivo per il gene champagne dominante, in possesso di una copia ereditata. Il mantello sarà diluito di conseguenza. Trasmetterà il gene dello champagne a circa il 50% della prole.
  • Ch/ – Positivo per il gene champagne dominante, in possesso di due copie ereditate. Il cappotto sarà diluito di conseguenza.

Informazioni aggiuntive

La diluizione dello champagne è causata da un gene dominante, il che significa che un cavallo con una singola copia del gene Champagne avrà le caratteristiche dello Champagne.

Il gene della diluizione Champagne schiarisce il colore del mantello di un cavallo diluendo il pigmento.

Il colore specifico prodotto dipenderà dal colore di base del cavallo: mantelli alloro in un marrone dorato, mantelli neri possono schiarire in marrone scuro e mantelli castani in albicocca o oro.

Un cavallo può portare più di un gene di diluizione che può influenzare ulteriormente il colore del mantello. A differenza della diluizione in crema, non ci sono differenze visive tra un cavallo con una o due copie di Champagne.

Sebbene simile alle diluizioni crema, perla e dun, il gene Champagne ha alcune caratteristiche che lo distinguono dalle altre diluizioni.

Le caratteristiche comuni di un cavallo Champagne includono la pelle rosata con lentiggini o screziate, un mantello lucido che spesso è leggermente più scuro in inverno e un colore degli occhi nocciola.

I cavalli champagne sono tipicamente nati con un colore degli occhi blu che evolve in un colore nocciola o ambrato e la pelle rosa che diventa più scura e lentigginosa nel tempo, specialmente intorno agli occhi e al muso.

Un cavallo Champagne omozigote trasmetterà sempre una copia del gene Champagne al suo puledro. I cavalli eterozigoti hanno una probabilità del 50% di trasmettere il gene ai suoi puledri.